Mariam Sultaneh Danil Ghattas è nata a Gerusalemme, ed ha fatto parte della congregazione delle Suore di San Giuseppe dell’Apparizione con il nome di suor Maria Alfonsina. Nel 1874, nel mese di gennaio e precisamente il 6, le apparve la Vergine Maria una prima volta per poi riapparire l’anno successivo dicendole di fondare una nuova famiglia religiosa: la Congregazione del Santo Rosario. Così avvenne. Morì ad Ain Karem il 25 marzo 1927, fu beatificata il 22 novembre 2009 a Nazareth sotto il pontificato di papa Benedetto XVI ed è stata canonizzata da papa Francesco il 17 maggio 2015 a Roma. 

Nella casa di Nazareth si conserva oggi una reliquia, in particolare una parte del suo dito. Nella foto.

Gerusalemme, 4 ottobre 1843 – Ain Karem, 25 marzo 1927